Home

Fotografia, coltelli e cani, queste sono le mie principali passioni  a cui ho dedicato da sempre il mio tempo libero. Mentre per i coltelli è stata un'infatuazione abbastanza recente, per quello che riguarda la fotografia la storia è molto lunga. Ho iniziato a fotografare seriamente a 19 anni e per molti anni ho continuato tentando di migliorarmi e di acquisire sempre più conoscenze tecniche, di composizione e soprattutto cercando di scattare il più possibile e di foto ne ho fatte veramente tante. Poi nuovi impegni lavorativi e diversi stimoli mi hanno un po' allontanato dalla pratica pur mantenendo sempre

l'interesse e il gusto nel visionare immagini di altri fotografi, professionisti e amatori. Così sono passati un po' di anni, fotografando solo durante i viaggi e le vacanze ma con uno scopo prettamente descrittivo e di aiuto alla memoria. Poi, grazie soprattutto al mio vecchio amico Giancarlo, anche lui fotografo, è rinata la voglia di tornare ad esprimermi e a comunicare quelle "visioni" che mi passano per la mente. Ed ho scoperto che adesso rispetto al primo periodo mi diverto molto di più, c'è molta più consapevolezza sul risultato da ottenere e soprattutto chiarezza su quello che voglio esprimere. L'era della fotografia analogica è tramontata, adesso è il momento del digitale, ma in fondo in fondo l'essenza della fotografia, i suoi principi fondamentali sono sempre lì, nell'occhio e nel pensiero di chi scatta.

 

l'interesse e il gusto nel visionare immagini di altri fotografi, professionisti e amatori. Così sono passati un po' di anni, fotografando solo durante i viaggi e le vacanze ma con uno scopo prettamente descrittivo e di aiuto alla memoria. Poi, grazie soprattutto al mio vecchio amico Giancarlo, anche lui fotografo, è rinata la voglia di tornare ad esprimermi e a comunicare quelle "visioni" che mi passano per la mente. Ed ho scoperto che adesso rispetto al primo periodo mi diverto molto di più, c'è molta più consapevolezza sul risultato da ottenere e soprattutto chiarezza su quello che voglio esprimere. L'era della fotografia analogica è tramontata, adesso è il momento del digitale, ma in fondo in fondo l'essenza della fotografia, i suoi principi fondamentali sono sempre lì, nell'occhio e nel pensiero di chi scatta.